Vendemmia 2010
sabato, 18 Settembre, 2010

Vendemmia 2010

Aggiornamento del 18 ottobre

Oggi abbiamo raccolto gli ultimi Nebbioli da Barolo chiudendo in bellezza con Coste di Rose ed il Barolo di Barolo di Proprietà.
L’ uva Barbera, raccolta tra il 27 settembre e l’8 ottobre, è iniziata coi vignetiPaiagal e Ravera, sempre i primi a maturare, per poi seguire con le altre posizioni man mano che arrivano a maturazione. Ottime le uve con grado Babo oltre il 20 e acidità equilibrata rispetto al contenuto zuccherino.
Nebbiolo d’Alba e Barbaresco, raccolti tra l’8 ottobre e il giorno 11, sono risultati perfettamente sani e maturi, con gradazione zuccherina e acidità elevate e molto equilibrate.
Per ultimo il Nebbiolo da Barolo, perla di Langa, raccolto tra il giorno 11 e il giorno 18 di ottobre.
Grappoli perfettamente sani con ottima gradazione zuccherina, acidità sostenute ed equilibrate, polifenoli maturi e in quantità tali da assicurare grande longrvità ai vini rossi da invecchiamento, sono le caratteristiche di questa splendida vendemmia, che andrà sicuramente ad aumentare l’elenco dei grandi millesimi.

Aggiornamento del 18 settembre
Le operazioni di raccolta sono iniziate lunedì 13 settembre, con un ritardo di 15 giorni rispetto al 2009, ma nei tempi normali se consideriamo la media degli ultimi 10 anni.
La prima uva raccolta è stata il Langhe Chardonnay perfettamente sana, con gradazione zuccherina di 18,5 Babo, pari a 12 gradi di alcol. Acidità sostenuta, in grado di dare grande freschezza in prospettiva al vino che si va a produrre.
I Moscati da Asti Spumante e Moscato d’Asti a raccolta terminata ieri, sono molto belli, con gradazioni buone e ottime acidità, con un valore di acido malico elevato, tale da ssicurare sapidità e freschezza al vino.
L’Arneis, raccolto lunedì 13 e martedì 14 era perfettamente sano con gradazione zuccherina intorno ai 20 Babo (13 di alcol svolto) e buona acidità.
A Gavi la raccolta è iniziata giovedì 16 settembre, e dai primi dati, l’uva è sanissima con gradazione zuccherina e acidità sostenute, tali da permettere una buonissima annata.
Oggi abbiamo cominciato con il Dolcetto d’Alba: l’uva si presenta perfettamente matura, sanissima con grado zuccherino compreso tra 18 e 20 Babo (12-13 gradi alcol svolti).

Potrebbero interessarti