Peiragal e Buschet
lunedì, 20 Maggio, 2013

Peiragal e Buschet

Barbera d’Alba e Dolcetto d’Alba

Cambio di Denominazione per due dei nostri Crus storici… stesso vino, garanzia di alta qualità ed un etichetta che rispecchia di più la nostra tradizione piemontese.

La nostra Barbera d’Alba Peiragal nasce dalla collina Paiagallo, all’interno del Comune di Barolo, che sorge proprio di fronte all’ingresso delle Antiche Cantine dei Marchesi di Barolo. Una collina di buona pendenza esposta ad est e costituita essenzialmente da grandi formazioni di terreno calcareo-argilloso molto compatto. Al suo interno sono presenti anche pietre di grandi dimensioni.

Paiagallo è proprio la traduzione del termine dialettale Peira (Pietra) + Gal (Maschio, Solido, Compatto) da cui prende nome la nostra Barbera d’Alba.

Il vigneto Boschetti (Buschet in Piemonetese) nel Comune di Barolo, occupa la parte alta della collina: è di buona pendenza ed esposto a Sud-Ovest. Il terreno prevalentemente calcareo, piuttosto sciolto, con un’elevata presenza di sabbia quarzosa alternata a starti compatti di arenaria grigia ove, non di rado, si ritrovano conchiglie fossili, conferisce alla vite una vigoria molto modesta.

Questa composizione del suolo, assai rara a Barolo, esalta le caratteristiche di tipicità del vitigno Dolcetto d’Alba che, per sua natura, produce un vino fresco, fragrante e fruttato: il nostro Dolcetto d’Alba Buschet, quindi, richiama immediatamente lo stretto legame con il terreno da cui nasce e che lo rende così unico e speciale.

Potrebbero interessarti