La strà di Cartuné
sabato, 30 Aprile, 2005

La strà di Cartuné

Tappa alla Marchesi di Barolo

Lo scorso 30 aprile le nostre cantine hanno dato pernottamento e accoglienza ai Cartuné, che hanno fatto una tappa a Barolo prima di concludere ad Alba il loro lungo viaggio.
Un viaggio che ha ripercorso l’antica via del Sale, rievocando le gesta dei mitici “ cartuné ” cioé “conduttori del Cartun”, il carro ad un solo asse costruto da migliaia di anni in Europa con le sue infinite varianti specifiche di ogni regione e di ogni necessità di trasporto.
I conduttori dei carri hanno percorso un itinerario impegnativo: partiti da Cherasco sono passati per Cortemilia, trasferendosi poi in Valle Uzzone alla volta di Giusvalla, da dove hanno raggiunto il mare di Albisola scendendo per i boschi fino a Stella e poi a Savona dove la carovana è sostata al vecchio porto per uno scambio di prodotti tipici fra Piemonte e Liguria.
Il ritorno ha visto passare i Cartuné da Vado Ligure, salendo per la strada dei ponti romani, alla volta di Pallarre, Montezemolo, Roddino per poi raggiungere Barolo.

Potrebbero interessarti